Per quale ragione un campione contenente cloro assumerebbe inizialmente un colore rosa e diventerebbe poi chiaro quando si esegue un test del cloro libero con DPD?

ID documento

ID documento TE203

Data pubblicazione

Data pubblicazione 02/02/2022
Domande
Per quale ragione un campione contenente cloro assumerebbe inizialmente un colore rosa e diventerebbe poi chiaro quando si esegue un test del cloro libero con DPD?
Risposta
Quando il cloro libero reagisce con DPD, si forma un complesso di colore magenta, noto come colorante Würster. La colorazione è proporzionale alla concentrazione di cloro libero. Quando le concentrazioni di cloro libero superano abbondantemente l'intervallo di concentrazione del test, si forma un complesso imminico incolore che scolorisce il campione. I campioni con concentrazioni elevate di cloro emettono un breve bagliore di colore rosa, prima di diventare trasparenti. Se nel campione si percepisce l'odore di cloro, le concentrazioni di cloro sono molto elevate.




Provare a diluire il campione con acqua deionizzata e quindi ripetere il test. Continuare a diluire il campione fino a quando i risultati non rientrano nell'intervallo accettabile del metodo. Moltiplicare i risultati per il fattore di diluizione.

Ulteriori informazioni sono disponibili nel documento  Chlorination, Chloramination And Chlorine Measurement, LIT2129.

Concentrazioni elevate di cloro possono influire anche sul test del cloro totale con DPD. Il seguente articolo tratta questo problema:  Perché il campione è diventato marrone scuro dopo aver aggiunto il Powder Pillow durante l'esecuzione di un test per cloro totale con DPD?

Questa risposta ti è stata d'aiuto?

Sottomissione in corso...
Grazie per il feedback.
Si è verificato un errore durante la sottomissione. Riprovare.