Come sono calcolati lo scarto tipo e il coefficiente di variazione?

ID documento

ID documento TE6453

Data pubblicazione

Data pubblicazione 30/04/2020
Domande
Come sono calcolati lo scarto tipo e il coefficiente di variazione?
Risposta
Lo scarto tipo è un calcolo della precisione.
La precisione misura il grado di riproducibilità dei risultati dei test. Una serie di misurazioni sullo stesso campione per lo stesso parametro viene confrontata con la misurazione media. Tenere presente che è possibile ottenere risultati di test con alta precisione ma bassa accuratezza. Le stime della precisione più comunemente utilizzate sono lo scarto tipo (SD) e il coefficiente di variazione (CV%). CV% è noto anche come coefficiente di variazione (CV).

Per definizione, lo scarto tipo è una quantità calcolata per indicare l'entità dello scarto per un gruppo nel suo complesso.

Consultare l'articolo allegato per una serie di calcoli completa ed esempi di calcoli.
Allegati

Questa risposta ti è stata d'aiuto?

Sottomissione in corso...
Grazie per il feedback.
Si è verificato un errore durante la sottomissione. Riprovare.