Quali potrebbero essere i motivi per cui un campione diventa rosa chiaro, al posto nel normale colore verde-azzurro, quando si aggiunge l'indicatore verde bromocresolo/rosso metile?

ID documento

ID documento TE103

Data pubblicazione

Data pubblicazione 08/09/2020
Domande
Quali potrebbero essere i motivi per cui un campione diventa rosa chiaro, al posto nel normale colore verde-azzurro, quando si aggiunge l'indicatore verde bromocresolo/rosso metile?
Risposta
Quando si utilizza l'indicatore di alcalinità totale verde bromocresolo/rosso metile, il campione diventa verde-azzurro. Se assume un colore rosa chiaro, significa che il campione contiene un'interferenza. L'interferenza più comune per i metodi di titolazione dell'alcalinità è costituita da una concentrazione di cloro superiore a 3,5 mg/L, che attenua il colore normale dell'indicatore.

Per eliminare tale interferenza, pretrattare il campione aggiungendo 1 goccia di soluzione standard di tiosolfato di sodio, 0,1 N, MDB da 100 mL (codice prodotto 32332), ogni 100 mL di campione, prima di aggiungere qualsiasi altro reagente.

Per ulteriori informazioni sulle interferenze nella determinazione dell'alcalinità, vedere "Quali sono le interferenze più comuni nei metodi di titolazione dell'alcalinità?".

Questa risposta ti è stata d'aiuto?

Sottomissione in corso...
Grazie per il feedback.
Si è verificato un errore durante la sottomissione. Riprovare.