Perché un elettrodo per pH non dovrebbe essere stoccato in acqua?

ID documento

ID documento TE9082

Data pubblicazione

Data pubblicazione 08/10/2019
Domande
Perché un elettrodo per pH non dovrebbe essere stoccato in acqua?
Sommario
Stoccaggio in acqua di elettrodi per pH
Risposta
L'osmosi comporterebbe l'ingresso di acqua nell'elettrodo, con conseguente diluizione dell'elettrolita nel medio periodo. Ciò determinerebbe inoltre la variazione del potenziale dell'elemento di riferimento.
Importante: quando si eseguono misurazioni, assicurarsi che il livello a cui è riempito l'elettrolita sia sempre superiore al livello del fluido da misurare.
               Questo accorgimento evita la possibilità di contaminazione dell'elettrolita.
Nel caso degli elettrodi con gel, sussiste il rischio che l'elettrolita venga eliminato per dilavamento. Ciò ne riduce la durata utile.
Gli elettrodi per pH andrebbero stoccati in una soluzione di KCl.
Consigliamo l'uso della seguente soluzione di stoccaggio per elettrodi per pH: 2756549
 

Questa risposta ti è stata d'aiuto?

Sottomissione in corso...
Grazie per il feedback.
Si è verificato un errore durante la sottomissione. Riprovare.