Cosa si può fare per ottenere risultati migliori nella misura del pH nell'acqua di mare?

ID documento

ID documento TE2772

Data pubblicazione

Data pubblicazione 27/05/2019
Domande
Cosa si può fare per ottenere risultati migliori nella misura del pH nell'acqua di mare?
Sommario
Procedura per ottenere risultati migliori in acqua di mare.
 
Risposta
La salinità dell'acqua di mare può variare su una vasta gamma, a seconda della geografia. Pacifico, Atlantico, Mar Baltico, Mar Mediterraneo ecc. hanno diversi valori di salinità. Il valore più tipico è 35 ppt, ovvero 35 g di sale/kg di acqua.
 La calibrazione del pH viene solitamente effettuata in una soluzione tampone con una forza ionica molto più bassa. Per esempio; tampone pH 4.01 = 10.2 g/L, tampone pH 10.01 = 4.73 g/L. L'acqua di mare contiene da 3 a 6 volte più sale di un tampone di pH. Questo fatto deve essere considerato quando si esegue una calibrazione in tamponi di pH normali e quindi si misurano campioni con elevata salinità, come l'acqua di mare. Esperimenti hanno dimostrato che la misurazione del pH in campioni di acqua salina può essere migliorata facendo la calibrazione con soluzioni tampone a cui siano state aggiunte una miscela di sali marini oppure del KCl.
Preparazione delle soluzioni e calibrazione
 Il modo più semplice per preparare soluzioni di calibrazione con sale aggiuntivo è il seguente:
• Prelevare 100 ml di soluzione tampone pH e aggiungere 3,5 g di cloruro di potassio, 454 g (codice prodotto 76401). Mescolare fino a quando tutto il sale è sciolto. Coprire la soluzione preparata fino all'inizio della procedura di calibrazione.
• Preparare almeno 2 soluzioni per la calibrazione.
• Sciacquare la sonda con acqua di rete e prima della calibrazione con pochi ml della soluzione tampone. NON risciacquare la sonda con acqua deionizzata, poiché questo cambierà la risposta del pH della sonda.
• Selezionare la normale procedura di calibrazione sul pHmetro e inserire la sonda pH nel primo tampone con sale e avviare la calibrazione. Risciacquare con acqua di rete e passare al tampone successivo. Dopo la calibrazione, registrare la pendenza e l'offset e la temperatura di misurazione nei tamponi.
 

Questa risposta ti è stata d'aiuto?

Sottomissione in corso...
Grazie per il feedback.
Si è verificato un errore durante la sottomissione. Riprovare.