Quale elettrodo pH combinato può essere utilizzato in acqua pura (acqua a bassa forza ionica)?

ID documento

ID documento TE7199

Data pubblicazione

Data pubblicazione 21/05/2019
Domande
Quale elettrodo pH combinato può essere utilizzato in acqua pura (acqua a bassa forza ionica)?
Sommario
Raccomandare l'elettrodo pH combinato adatto in base alle caratteristiche della giunzione liquida.
Risposta
Quando vengono immersi in un campione di acqua pura, gli elettrodi di pH con giunzione liquida che forniscono un flusso di elettrolita elevato e continuo, mostreranno tempi di risposta e stabilità migliori.
Gli elettrodi di pH come PHC725, PHC735, PHC2401 e PHC2701 sono raccomandati per misurare il pH in acqua a bassa forza ionica.
Gli elettrodi in gel solido non ricaricabili come PHC101 devono essere evitati. 
L’elettrodo PHC745 con rivestimento in vetro è adatto anche per misurare il pH in acqua a bassa forza ionica, ma il suo uso è più indicato nei campioni contaminati perché la giunzione liquida del manicotto di vetro può essere facilmente pulita.
La ragione della minore precisione e instabilità dei campioni a bassa forza ionica è la resistenza molto elevata attraverso la catena di misurazione che rende la misurazione più sensibile al rumore elettrico. Un altro problema è che il campione ha una capacità tampone molto bassa; di conseguenza, il pH tenderà alla deriva a causa dell'assorbimento di anidride carbonica dall'aria.
 

Questa risposta ti è stata d'aiuto?

Sottomissione in corso...
Grazie per il feedback.
Si è verificato un errore durante la sottomissione. Riprovare.