Perché i risultati del cloro libero su SL1000 possono differire rispetto ai metodi colorimetrici con powder pillows?

ID documento

ID documento TE8408

Data pubblicazione

Data pubblicazione 09/05/2019
Domande
Perché i risultati del cloro libero su SL1000 possono differire rispetto ai metodi colorimetrici con powder pillows?
Sommario
Differenze nei risultati del cloro libero tra SL1000 e metodi con reagente powder pillows.
 
Risposta
Ci sono alcuni fattori che possono comportare differenze nei risultati del cloro libero quando si confrontano i risultati di SL1000 con i metodi con reagente powder pillows su colorimetri o spettrofotometri.
  • I reagenti Chemkey® riducono molti elementi di errore umano o variabilità presenti nei test powder pillows: tempo di agitazione, tempo di reazione, pulizia della fiala, ecc.
  • La standardizzazione dei processi di misurazione comporta che i risultati ottenuti con le Chemkey siano più precisi e ripetibili.
  • Temperatura del campione: SL1000 ha il controllo automatico della temperatura, eliminando le differenze nella temperatura del campione che possono comportare variabilità nei risultati.
  • Eliminazione delle interferenze da monoclorammina: la Chemkey per il cloro libero ha ridotto l’effetto della monoclorammina come interferente nei test di cloro libero; i metodi powder pillows hanno ancora questa interferenza.
  • Eliminazione di valori anomali: SL1000 effettua più misurazioni del bianco e del campione con ciascuna Chemkey, consentendo allo strumento di scartare i valori anomali e fornire risultati più accurati.

Questa risposta ti è stata d'aiuto?

Sottomissione in corso...
Grazie per il feedback.
Si è verificato un errore durante la sottomissione. Riprovare.