La cloramminazione riduce la quantità di sottoprodotti della disinfezione con cloro (DBP) presenti nell'acqua?

ID documento

ID documento CO195

Data pubblicazione

Data pubblicazione 28/02/2019
Domande
La cloramminazione riduce la quantità di sottoprodotti della disinfezione con cloro (DBP) presenti nell'acqua?
Sommario
La cloramminazione e i sottoprodotti della disinfezione (DBP) presenti nell'acqua
Risposta
La reazione del cloro con la materia organica presente nell'acqua determina la produzione di DBP. L'uso della monoclorammina, derivante dalla precedente reazione del cloro con l'ammoniaca, riduce la potenziale formazione di DBP. Tuttavia, il processo di cloramminazione si è dimostrato meno efficace per la riduzione dei DBP di quanto non si ritenesse in passato. Le ricerche effettuate indicano che tale processo provoca infatti la formazione di altri DBP, come la N-nitrosodimetilammina (NDMA). I DBP derivanti dalla cloramminazione sono attualmente oggetto di ulteriori indagini volte a stabilire i loro possibili effetti negativi sulla salute.

Questa risposta ti è stata d'aiuto?

Sottomissione in corso...
Grazie per il feedback.
Si è verificato un errore durante la sottomissione. Riprovare.