Come devono essere puliti gli elettrodi di pH e conducibilità?

ID documento

ID documento TE2707

Data pubblicazione

Data pubblicazione 24/01/2018
Domande
Come devono essere puliti gli elettrodi di pH e conducibilità?
Sommario
Pulizia degli elettrodi di pH e conducibilità
Risposta
La soluzione di pulizia migliore per un elettrodo dipende dal tipo di contaminazione.

Sintomi comuni di una sonda che necessita di pulizia:
  1. Risposta lenta
  2. Elevato potenziale di asimmetria/Pendenza fuori range
  3. Bassa sensibilità/deriva, letture non accurate
 
Raccomandazioni per la pulizia delle sonde pH
Contaminanti Uso Descrizione Commenti
Grassi e oli I contaminanti più comuni per le applicazioni di trattamento delle acque (municipali e industriali) 1. Immergere nella Soluzione di pulizia degli elettrodi (Numero di catalogo/Codice ordine 2965249) per almeno 2 ore o per una notte.
2. Etanolo, 95% (Numero di catalogo/Codice ordine 2378900)
1. Tutti gli elettrodi pH Hach
2. Ideali per elettrodi con corpo in vetro o epossidico
Depositi di calcare e minerali Per la dissoluzione di minerali, calcare e incrostazioni
Immergere in ACIDO CLORIDRICO 0,1N 1000ML (Numero di catalogo/Codice ordine 1481253) per non più di 5 minuti  
Tutti gli elettrodi di pH Hach
Proteine Per la rigenerazione di elettrodi che di solito si usano per campioni con un elevato contenuto proteico, come il latte, il formaggio, la carne, il sangue o il siero. 1. Soluzione di pulizia elettrodi per campioni contenenti proteine, 500 mL (Numero di catalogo/Codice ordine 2964349)
2. NaOH (2%)
Tutti gli elettrodi di pH Hach
Sulfuri
(precipitazione di Ag+ attraverso la giunzione)
 
Depositi neri appaiono sulla giunzione quando viene utilizzato un elettrodo con un riferimento in Ag/AgCI in campioni contenenti solfuri o sostanze riducenti. I sali d'argento che si formano sono disciolti nella soluzione tiourea. Preparare Tiourea 1 M in HCl 0,1 M: Miscelare 76,12 g of TIOUREA, >99.0% (Numero di catalogo/Codice ordine 1123100) in 1 L di  Soluzione standard di acido clorirdrico, 0,10 N, 1 L (Numero di catalogo/Codice ordine 1481253) e mescolare lentamente per sciogliere. Ideale solo per elettrodi con corpo in vetro o epossidico; preparazione richiesta.
Generale
 
Soluzione generica per i più comuni tipi di contaminazione. 1. Soluzione standard di acido cloridrico, 0,10 N, 1 L (Numero di catalogo/Codice ordine 1481253)
2. Soluzione diluita di caondeggina: 1 parte IPOCLORITO DI SODIO, >10% AR (Numero di catalogo/Codice ordine 2602100) portata a 10 parti totali con acqua deionizzata
1. Tutti gli elettrodi di pH Hach
2. Ideale solo per elettrodi con corpo in vetro o epossidico; diluizione richiesta.
Raccomandazioni per la pulizia delle sonde di conducibilità
Grassi e oli I contaminanti più comuni per le applicazioni di trattamento delle acque (municipali e industriali) 1. Immergere nella Soluzione di pulizia degli elettrodi (Numero di catalogo/Codice ordine 2965249) per almeno 2 ore o per una notte.
2. Etanolo, 95% (Numero di catalogo/Codice ordine 2378900)
Adatto per tutte le sonde di conducibilità  Hach
Depositi di calcare e minerali Per la dissoluzione di minerali, calcare e incrostazioni Immergere in ACIDO CLORIDRICO 0,1N 1000ML (Numero di catalogo/Codice ordine 1481253) per non più di 5 minuti  Adatto per tutte le sonde di conducibilità  Hach
 


Per ulteriori informazioni relative alla pulizia delle sonde pH è disponibile la Guida per la pulizia e manutenzione degli elettrodi di pH. (Inglese)

Questa risposta ti è stata d'aiuto?

Sottomissione in corso...
Grazie per il feedback.
Si è verificato un errore durante la sottomissione. Riprovare.