In quali casi un torbidimetro 1720D non può essere aggiunto alla rete AquaTrend ?

ID documento

ID documento TE2033

Versione

Versione 3.0

Stato

Stato Pubblicato

Data pubblicazione

Data pubblicazione 09/11/2017
Domande
In quali casi un torbidimetro 1720D non può essere aggiunto alla rete AquaTrend ?
Sommario
Aggiunta di un torbidimetro 1720D ad una rete AquaTrend esistente
Risposta
Verificare che la luce di configurazione (situata accanto al pulsante di configurazione) sul fronte del 1720D lampeggia circa una volta al secondo. Se la luce non lampeggia, verificare che la spia di alimentazione sia accesa e che il sensore sia alimentato. Se la luce di configurazione non è attiva e lo strumento è alimentato, attenersi alla seguente procedura:  
1. Togliere l'alimentazione al sensore 1720D;  
2. Premere e tenere premuto il pulsante di configurazione (è fondamentale mantenere premuto il pulsante di configurazione fino a quando tutti i passaggi sono terminati).  
3. Mentre premete il pulsante di configurazione, ridare l'alimentazione sul sensore 1720D.  
4. Tenere premuto il pulsante di configurazione e attendere 30 secondi dopo che la spia di alimentazione del sensore 1720D si accende.  
5. Rilasciare il pulsante di configurazione.  
6. La spia di configurazione dovrebbe lampeggiare una volta al secondo, indicando che il sensore è pronto per essere aggiunto alla rete.  
7. Seguire le istruzioni del manuale AquaTrend per aggiungere un sensore alla rete.  

Se ancora il sensore non può essere aggiunto alla rete, controllare accuratamente il cablaggio della rete. Controllare fisicamente tutti i collegamenti per i cavi allentati. Verificare che tutti i dispositivi di rete siano collegati correttamente. È possibile che la scheda del 1720D sia difettosa e il turbidimetro dovrà essere sostituito.

Questa risposta ti è stata d'aiuto?

Sottomissione in corso...
Grazie per il feedback.
Si è verificato un errore durante la sottomissione. Riprovare.