Qual è la relazione tra BOD, COD e TOC?

ID documento

ID documento TE174

Data pubblicazione

Data pubblicazione 03/06/2019
Domande
Qual è la relazione tra BOD, COD e TOC?
Sommario
Confronto tra risultati di BOD, COD e TOC
 
Risposta
La domanda biochimica di ossigeno (BOD) può essere stimata dalle misure della domanda chimica di ossigeno (COD), se viene stabilita una correlazione.
Ciò richiede i dati storici delle misurazioni di BOD e COD effettuate nel corso di un periodo di tempo. In genere, il risultato medio del BOD viene diviso per il risultato medio COD per trovare un "fattore di conversione" tra i due parametri. Si può quindi moltiplicare il risultato COD per questo fattore per stimare il BOD.
I valori COD sono quasi sempre superiori ai valori BOD per lo stesso campione. Di conseguenza, il fattore di moltiplicazione sarà in genere inferiore a uno.
Una volta stabilito, il fattore di correlazione si applicherà solo al campione utilizzato per crearlo (non è possibile utilizzare la correlazione con campioni prelevati da altre fonti d'acqua). Se la composizione del campione cambia in modo significativo (a causa di variazioni di temperatura o stagionali), potrebbe essere necessario stabilire una nuova correlazione.
Anche le misurazioni del carbonio organico totale (TOC) possono essere anche per stimare il BOD utilizzando una correlazione. Vanno applicati gli stessi metodi e considerazioni.
Anche le misurazioni dell'assorbanza di raggi ultravioletti (UV) sono state utilizzate per stimare questi parametri per correlazione.
Maggiori informazioni sulla relazione tra BOD, COD e TOC sono disponibili nel seguente documento (questo documento è abbastanza vecchio, quindi molti degli strumenti a cui si fa riferimento sono obsoleti):
La scienza della domanda chimica di ossigeno
 

Questa risposta ti è stata d'aiuto?

Sottomissione in corso...
Grazie per il feedback.
Si è verificato un errore durante la sottomissione. Riprovare.