Come la pressione influenza la solubilità dell’ossigeno disciolto?

ID documento

ID documento TE2881

Versione

Versione 1.0

Stato

Stato Pubblicato

Data pubblicazione

Data pubblicazione 26/09/2017
Domande
Come la pressione influenza la solubilità dell’ossigeno disciolto?
Sommario
Effetto della pressione sulla solubilità dell'ossigeno disciolto
Risposta
L’ossigeno disciolto aumenta all’aumentare della pressione, sia a pressione atmosferica sia a pressione idrostatica. L’acqua a basse altitudini può contenere maggiori quantità di ossigeno disciolto rispetto ad acque ad altitudini maggiori. Questo rapporto spiega inoltre il potenziale di “sovrasaturazione” delle acque sotto il termoclino – a maggiori pressioni idrostatiche, l’acqua può contenere maggiori concentrazioni di ossigeno disciolto senza che questo si volatilizzi-. La saturazione gassosa decresce del 10% per metro all’aumentare della profondità, a causa della pressione idrostatica. Ciò significa che se la concentrazione dell’ossigeno disciolto è al 100% di saturazione alla superficie, sarà solo al 70% di saturazione tre metri sotto la superficie.

Questa risposta ti è stata d'aiuto?

Sottomissione in corso...
Grazie per il feedback.
Si è verificato un errore durante la sottomissione. Riprovare.